A Roma è nata la rivoluzione. Un fiume di persone contro la coercizione dei 12 vaccini




 

Foto di Ilaria R. 11.06.2017 Roma

di Cinzia Marchegiani

Roma – A Roma è nata la rivoluzione. Anzi in Italia.

Forse non tutto accade per caso. Il risveglio delle coscienze e di quella dignità assopita è stata destata da un decreto legge varato dal dicastero della salute che ha sollevato sconcerto anche per quei politici, medici e professori universitari che sono a favore delle vaccinazioni.

Vaccini, Mattarella firma il Decreto Legge Lorenzin. Imposimato: “È una tangente legalizzata, un fatto criminale”

Un fiume di gente, ancora non si conoscono i dati ufficiali, ha invaso Roma partendo da Piazza della Bocca della Verità partecipando alla manifestazione nazionale che è stata indetta dal Coordinamento nazionale per la libertà di scelta..

Pullman, metro, con la macchina, le famiglie italiane, nonostante un caldo pazzesco, si sono organizzare e hanno scelto il proprio mezzo per essere presenti in questo giorno che sicuramente lascerà un segno tangibile a monito delle future scelte politiche… ora che il Paese sarà chiamato alle urne. Non sono mancati i bambini, per loro è nata questa battaglia, scelte politiche più che sanitarie stanno condizionando il presente e il futuro delle nuove generazioni ora coinvolte in un condizionamento e coercizioni senza precedenti.

Il commento di chi ha voluto nonostante l’impegno fisico di una giornata veramente calda essere presente: “Meglio subire il caldo di una giornata che il danno da vaccino per un’intera vita!”

La Lorenzin e  suoi key opnion leaders dovranno fare  conti con questo fiume umano, apolitico, di gente che si è unito sul fronte della libertà di scelta soprattutto nei riguardi dei propri bambini ed un decreto legge guidato da logiche opache e lontane dal tamponare un’emergenza di reale epidemia, ma soprattutto ha creato vuoti e crepe pazzesche sul fronte equità nei confronti di ogni famiglia italiana a cui è stato imposto un trattamento sanitario non esente da eventi avversi che obbliga ad un calendario vaccinale che l’Unione Europea ora dovrà giudicare.

Le foto sono la migliore istantanea di ciò che a Roma oggi è accaduto.

Foto Gallery del Corteo a Roma 11 Giugno 2017




Potete seguirci anche sulla pagina Facebook, cliccando QUI e mettendo Mi Piace

Per coloro che vogliono inviare foto e/o filmati potere utilizzare l’indirizzo mail freedompress.cc@gmail.com

ARTICOLO CORRELATO

Roma. Vaccini, contro DL Lorenzin arriva la “Manifestazione Nazionale per la Libertà di Scelta Vaccinale”


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login