ATTACCO A NIZZA, UN CAMION PIOMBA SULLA FOLLA. 73 MORTI




 

nizza

Nizza (Francia) – Un camion si è gettato sulla folla che era sulla Promenade des Angliais nella notte del 14 luglio 20126 mentre era attenta a guardare lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio, durante le celebrazioni per la festa nazionale, sul lungo mare di Nizza.

Sembrerebbe un attentato, la gente scappa terrorizzata, ancora non si conosce il numero delle vittime, inizialmente si parlava di 10 persone, ora il bollettino è in sempre in aggiornamento. La prefettura chiede agli abitanti di restare barricati dentro casa.




I francesi commentano: “Il rosso della bandiera francese è per il sangue stasera”. Dall’aggiornamento del giornale Nice-Matin si riesce a intuire il terrore, i taxi stanno portando gratuitamente le persone via da Promenade des Angliais. Il camion è stato fermato e crivellato di colpi. Dalle prime notizie si apprende che l’autista del mezzo è stato ucciso dalla polizia, mentre il complice è in fuga. Al momento sembrerebbe oltre 30 i morti, mentre i feriti sarebbero un centinaio.

Sarà una nottata densa e piena di grande tensione a Nizza. Tutta la gente viene continuamente inviata a rimanere nelle case. 

Aggiornamento delle 00:51, la polizia afferma che il numero dei morti è salito a 73,comunque si attendono conferme dal Ministero dell’Interno.

 Foto Nice-Matin


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login