Campidoglio, Trattati Roma. Ecco la Merkel come snobba il discorso del Sindaco Raggi




 

Campidoglio – Ieri al Campidoglio un’aria strana. Alle ore 10:00 nel Palazzo dei Conservatori in Campidoglio si sono svolte le celebrazioni della firma dei Trattati di Roma. Virginia Raggi, come Sindaco di Roma è intervenuta al 60° anniversario dei Trattati di Roma davanti ai Capi di 27 delegazioni dei Paesi dell’Unione Europea e delle stesse Istituzioni europee dando il benvenuto da parte di tutta la città ma ha anche rivolto un importante appello ai Capi di Stato che condizionano la vita reale delle persone, legiferano in UE a nome di tutti i cittadini di Europa.

Ma qualcosa del discorso del Sindaco Raggi potrebbe aver infastidito o forse annoiato Angela Merkel?

Nell’intervento del Sindaco di Roma, frase per frase tradotta da una speaker inglese rivolto proprio ai Capi di Stato la Raggi faceva chiaro riferimento al fallimento di questa Unione Europea tesa a salvaguardare la finanza ma non i diritti dei cittadini e il loro peso in questo sistema che ormai ha troppe falle.

Così mentre la Raggi spiegava: “Stare insieme richiede impegno, soprattutto dopo anni segnati da una violenta crisi finanziaria che ha messo a nudo errori. Dobbiamo avere il coraggio di riconoscerli e rilanciare la sfida: la finanza non è tutto. E nessuno deve rimanere indietro”… Angela Merkel all’improvviso lascia la prima fila dei potenti di questa Unione Europea lasciando basiti tutti o almeno chi ha visto questa scena, e va in fondo alla sala come interessata più alle specifiche della mirabile Statua Equestre di Marco Aurelio che al breve discorso della Raggi. Interessante è l’analisi del video, dove si comprende meglio a che punto del discorso della Raggi la Merkel improvvisamente lascia il suo posto, notato da tutti e soprattutto dal Sindaco Raggi.

FOTO GALLERY, CLICCARE SULLA FOTO PER INGRANDIRLE




Il passo felpato della Merkel pur essendo silenzioso ha però attirato lo guardo di tutti i politici e i Capi dei 27 Paesi dell’UE presenti, ma anche della Raggi stessa che pur in evidente sorpresa e incredulità ha preferito continuare il suo intervento, nnostante l’abbia seguita con lo sguardo

Il video completo

Alcuni cerimoniali hanno un’importanza solenne… dovrebbero! Complimenti al Sindaco Raggi che ha dimostrato un’eleganza comportamentale unica.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login