CONCORSO CANORO “COMETINCANTO”: AUDIZIONI ALL’ISTITUTO PONTANO DI NAPOLI

Sabato 11 Giugno, dalle ore 11 alle 16, si terranno le audizioni presso l’Istituto Pontano Vittorio Emanuele. In giuria anche il direttore di Freedom Press.




 

Napoli-a

Napoli –  Entra nel vivo il percorso di ricerca di qualità musicale che porterà alle finali del 14 e del 15 Ottobre alla Città della Scienza di Napoli i giovani talenti emergenti. Sabato 11 Giugno, dalle ore 11 alle 16, si terranno le audizioni presso l’Istituto Pontano Vittorio Emanuele.

Con lo scopo di valorizzare le attitudini e le passioni di ciascuno, il concorso  “Cometincanto” tende ad inserirsi nel panorama musicale come un piccolo faro puntato sulla qualità, sulle emozioni vere, su quell’ armonia che soltanto la buona musica, la sua poesia e la sua appassionata interpretazione possono donare. Valorizzare gli interpreti, emozionare il pubblico, condividere una educazione artistica rivolta a forme di espressione nuove e coinvolgenti: questi gli obiettivi del concorso.




LA GIURIA. Alla Commissione Artistica del Concorso, si aggiungeranno in giuria, per l’occasione, il regista Marco Rossano, il M° Sergio Caruso della Roland Accademia di Musica, il giornalista Christian Montagna direttore di Freedom Press ed il responsabile della Comunicazione dell’Istituto Pontano, Cicci Serra Presidente Onorario della Pontano Music Academy, ma solo come spettatore.

CHI PUO’ PARTECIPARE. Cantanti emergenti singoli, duo e band con brani inediti o editi. Le categorie saranno: giovanissimi ( 8/11 anni), i giovani ( 12/17 anni), gli adulti (dai 18 anni). L’invito alla partecipazione è esteso anche agli Artisti sotto contratto con aziende o etichette discografiche purchè non in contrasto con il regolamento generale.

INIZIATIVA SOCIALE. Il ricavato degli ingressi della finale sarà devoluto all’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, probabilmente agganciato all’Istituto Gaslini di Genova.

Attraverso il Web, i media partner ed i Social sarà possibile seguire ogni fase dell’evento, dalla definizione del programma, alla presentazione dei finalisti.

Redazione

 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login