Gigi D’Alessio per Amatrice. L’intero incasso del concerto di Avellino al sindaco




 

AMATRICE – Le star della musica non si tirano indietro nel momento del bisogno. E i terremotati e i comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso hanno bisogno non solo di cibo e farmaci, ma di poter tornare al più presto possibile ad una vita reale, quello che ora non è. Per questo anche Gigi D’Alessio lancia una promessa tramite un  video direttamente dalla sua pagina facebook.

“Mi sono detto: il #MalaterraWorldTour è cominciato a Caserta con uno scopo benefico, aiutare la terra dei fuochi, e dopo aver girato il mondo guarda caso terminerà il 9 settembre a San Nicola Baronia (AV). Avellino è una città che conosce molto bene cosa significa subire una catastrofe del genere, e allora ho deciso di donare l’intero incasso del concerto del 9 settembre, e di consegnarlo di persona al sindaco di Amatrice nei prossimi giorni, per decidere insieme il da farsi”.




Gigi D’Alessio spiega come sarà possibile usare l’incasso: “Per esempio potremmo utilizzarlo per pagare l’affitto di 10 famiglie con bambini per un anno, oppure dare una mano per ricostruire una scuola… questo lo decideremo dopo, quello che è sicuro è che nei prossimi giorni sarò ad Amatrice per consegnare personalmente l’intero incasso del concerto al sindaco”.

Dove non arriva lo Stato arriva la musica e tanti altri professionisti, come operai,  sanitari, dipendenti pubblici e privati, insomma le persone che comprendono che “Dopo L’Aquila” è uno spettro che va combattuto. 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login