Ecco la manovra del Governo 113 miliardi di euro: uno per farmaci innovativi, vaccini e stabilizzazione medici e infermieri




 

Si è svolto nel primo pomeriggio a Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri per l’approvazione del disegno di legge di bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019.

Il Governo ha deciso di confermare le cifre del Def e dell’Intesa Stato-Regioni di febbraio fissando le risorse per il Fondo sanitario 2017 a 113 miliardi. Il miliardo che fino all’ultimo momento era a rischio, sarà vincolato per farmaci innovativi, Piano vaccini e stabilizzazione medici e infermieri. Ma la manovra attende l’esame di Bruxelles per i  2 mld in più per 2017. 

Renzi: “Un miliardo ‘ballerino’ fino all’ultimo per farmaci innovativi, vaccini e stabilizzazione medici e infermieri”.

“L’Italia non va ancora bene ma dopo due anni e mezzo va un pò meglio di prima, non siamo contenti, abbiamo fame di risultati positivi ma Italia va meglio. Passo dopo passo”. Così Matteo Renzi illustrando, con le slides, la legge di bilancio. Oltre alla legge di bilancio abbiamo approvato “un dl che interviene sui fondi 2016, il famoso fondo della presidenza e interviene sull’obiettivo del governo di chiudere la parentesi di Equitalia aprendo un capitolo nuovo”




Diretta della conferenza stampa da Palazzo Chigi

 

Il miliardo che fino all’ultimo era un punto interrogativo spiega Renzi: “Dovrà andare – ha detto Renzi – per le nuove terapie oncologiche, come da richiesta che ci hanno fatto medici e pazienti, per i farmaci contro l’epatite C (su cui stimiamo che in 3 anni possiamo arrivare a cambiare la vita di molte persone), sul Piano vaccini e per la stabilizzazione di medici e infermieri”.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login