Labico aderisce per il secondo anno consecutivo alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti




 

L’evento

LABICO

Labico (Roma) – Il Comune di Labico con l’assessorato Ambiente aderisce per il secondo anno consecutivo alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR).

Quest’anno SERR 2016  con forza rilancia ” La Regola delle 4R: Da Rifiuto a Risorsa”.

L’appuntamento è in agenda il prossimo venersì 25 novembre 2016 alle ore 16.30 a Palazzo Giuliani, dove è stata inviatata tutta la popolazione ad intervenire.

FreedomPress sarà presente con il direttore responsabile Cinzia Marchegiani che avrà il piacere anche quest’anno di moderare l’interessante e propositivo convegno.

Dopo i saluti del sindaco Alfredo Galli, ci saranno i seguenti interventi:

Assessore Ambiente Avv. Grazia Tassiello – Presentazione SERR 2016 – Disamina iniziative realizzate 2015-2016

Dott. Daniele Adamo – Etica ed estetica dei rifiuti




Ing. Cristian D’Innocenzo – La necessità del cambiamento: da rifiuto a risorsa

L’evento rilancia un’amministrazione attenta e responsabile in merito alla raccolta differenziata, ma soprattutto tesa a sensibilizzare la cittadinanza alla riduzione dei rifiuti con le proprie scelte quotidiane. Rifiuti che una volta separati in base alla loro composizione, vengono inviati in aziende specializzate per il loro trattamento. I costi della gestione rifiuti e l’inquinamento dell’ambiente quindi  dipendono direttamente dal modo con cui ogni persona acquista i propri beni e fa la differenziata.

Il segnale forte e determinato è stato lanciato anche quest’anno con l’adesione a SERR 2016 dall’ammistazione di Labico, grazie alla sensibilità e azione dell’Assessore Ambiente, l’avvocatessa Grazia Tassiello nella direzione quindi verso un cambiamento possibile ed ecosostenibile.

LA SFIDA DEL COMUNE DI LABICO. Il Sindaco Galli proprio in occassione del passato evento SERR 2015 spiegava come il Comune stava affrontando in questo campo una vera e propria sfida affinché la gestione dei rifiuti possa contribuire a un momento anche per riflettere uno stile di vita che deve assolutamente cambiare e in meglio.

Un anno è trascorso dal SERR 2015. Venerdì sarà interessante conoscere il bilancio di questa sfida che non si può assolutamente perdere.

 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login