MAREFESTIVAL, V EDIZIONE : IL BILANCIO DELLA KERMESSE




 

di Christian Montagnasalina-mare-festival

Salina- “ Anche quest’anno, il bilancio è estremamente positivo. MareFestival è una kermesse interamente autoprodotta, che conta su uno staff giovane e fortemente motivato. Nel giro di pochi anni siamo riusciti a creare un indotto turistico importante: il nostro obiettivo è quello di portare questi eventi in location turistiche importanti per la Sicilia, rilanciarne l’immagine, far lavorare gli alberghi e tutti gli operatori commerciali; fare cultura, dunque, per incrementare l’economia turistica”: così ha commentato Massimiliano Cavaleri alla chiusura della V edizione del Festival eoliano che si attesta ancora una volta come grande opportunità per le isole.




Ospiti vip, personaggi della storia del cinema e della televisione italiana si sono precipitati in questi giorni nell’ isola per ricevere premi e attestati di stima, incuriosendo non poco gli ospiti che hanno assistito alle diverse  e numerose manifestazioni. Un successo conclamato , dunque, per un Festival curato nei minimi dettagli a cominciare dall’ organizzazione tecnica.

MareFestival è stato possibile grazie anche ai finanziamenti privati di operatori commerciali che hanno investito e creduto in un progetto nuovo e originale. Con loro, anche i sindaci di Santa Marina e Malfa Massimo Lo Schiavo e Salvatore Longhitano.

Giunto alla quinta edizione e  nato per tenere vivo il ricordo del grande Massimo Troisi, ad ideare il tutto è stato il giornalista M. Cavaleri affiancato da P.Casale, M.Micalizzi e N. La Malfa. Da allora, un susseguirsi di ospiti d’eccezione, tra cui, quest’anno, la madrina Maria Grazia Cucinotta, Sandra Milo, Massimo Dapporto, Ezio Greggio e Giorgio Pasotti.  

Obiettivi puntati su Salina dunque.

Una grande vetrina per questa fantastica terra tutta da raccontare, proprio come fece il grande Troisi.

Chapeau MareFestival !

 


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login