Meningite killer a Lucca: muore un bambino di 22 mesi




 

Redazione

Lucca – Un bambino di 22 mesi, residente a Porcari in Toscana, è morto per meningite di tipo C all’ospedale pediatrico Meyer dove era stato ricoverato nella tarda serata di mercoledì 28. Il tutto è accaduto nel giro di pochissime ore: dal ricovero in gravissime condizioni all’ ospedale San Luca di Lucca alla morte.




I sintomi. La febbre altissima ha fin da subito allarmato i sanitari che dopo le prime visite hanno disposto il trasferimento presso l’ospedale pediatrico di Firenze. Ancora una volta fatale è stato il ceppo C. Immediatamente  attivata la procedura di profilassi sui genitori. Il piccolo non era vaccinato.

Il caso sospetto. Ad Agerola, in Campania, si indaga sulla morte di un nell’ ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per cause tuttora sconosciute. Il direttore del reparto di Rianimazione Nello De Nicola ha spiegato che potrebbe trattarsi di meningite, di coagulazione travasare disseminata o di una forma di intossicazione. Si attendono gli esiti dell’autopsia.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login