NAPOLI, CITTA’ DELLA SCIENZA: ARRIVA LA RASSEGNA “ COMETINCANTO”

Il ricavato degli ingressi della finale sarà devoluto all’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli.




 

 

Napoli-aNella meravigliosa Città della Scienza di Napoli, tristemente nota alle cronache per essere stata incendiata, arriverà, il prossimo 14 e 15 Ottobre 2016, la rassegna vocale “Cometincanto”. Il grande evento canoro che si terrà nella Sala Newton del complesso partenopeo, punta con il tempo a diventare un punto di riferimento nel programma musicale italiano, e non, oltre a garantire un elevato livello di qualità grazie all’ esperta direzione artistica e ad una giuria rigorosa e competente, presieduta dal Maestro Fio Zanotti.

“Cometincanto” tende ad inserirsi nel panorama musicale come un piccolo faro puntato sulla qualità, sulle emozioni vere, su quell’armonia che soltanto la buona musica, la sua poesia e la sua appassionata interpretazione possono donare. Valorizzare gli interpreti, emozionare il pubblico, condividere una educazione artistica rivolta a forme di espressione nuove e coinvolgenti: questi gli obiettivi del concorso.

CHI PUO’ PARTECIPARE. Cantanti emergenti singoli, duo e band con brani inediti o editi. Le categorie saranno: giovanissimi ( nati dal 2002/2003), i giovani ( dal 1995 al 2001), gli adulti nati fino al 1994). L’invito alla partecipazione è esteso anche agli Artisti sotto contratto con aziende o etichette discografiche purchè non in contrasto con il regolamento generale.




AUDIZIONI. Le audizioni si terranno da marzo fino ad agosto 2016. Il calendario è visibile sulle pagine web dell’evento. Sedute di audizione si terranno anche nelle periferie, dove, con l’aiuto delle Associazioni locali, si tenterà di fare in modo che tutti possano prendere parte a queste selezioni, senza che il seppur piccolo contributo spese per partecipare possa essere un limite.

INIZIATIVA SOCIALE. Il ricavato degli ingressi della finale sarà devoluto all’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, probabilmente agganciato all’Istituto Gaslini di Genova.

Come da routine, sarà indetta una conferenza stampa di presentazione dell’evento nella settimana antecedente l’inizio del Festival, dove verranno evidenziati i punti di forza e le novità apportate all’immagine stessa di concorso canoro. Verranno presentati i giudici, gli ospiti e tutti gli addetti ai lavori. Saranno pubblicamente ringraziati tutti i Sostenitori e gli Amatori che avranno contribuito alla realizzazione delle Audizioni, prima, e del Festival stesso, poi.

Attraverso il Web, i media partner ed i Social sarà possibile seguire ogni fase dell’evento, dalla definizione del programma, alla presentazione dei finalisti.

Redazione

(Foto dalla pagina Facebook “Cometincanto”)


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login