STRAGE A DACCA, 9 ITALIANI MORTI: SGOZZATO CHI NON CONOSCEVA IL CORANO




 

Bangladesh – Una strage ancora di nuovo. Un commando jihadista ha assalito al Caffè di Dacca e ha volontariamente ucciso civili che non sapevano riportare versetti del Corano.

Terroristi armati di spade hanno massacrato 20 persone, tra le vittime 9 italiani, a confermarlo è proprio il  ministro degli Esteri Gentiloni: “Sono nove le vittime italiane accertate finora dell’attacco di ieri sera a Dacca. Le famiglie sono state avvertite. La decima persona tra gli italiani che erano a cena al ristorante di Dacca non risulta ancora dagli accertamenti fatti – ha continuato il ministro – Per ora non risulta tra i cadaveri, ci stiamo lavorando e stiamo in contatto con i suoi familiari”.

9 ITALIANI MORTI AL MASSACRO, ARRIVA ORA LA CONFERMA DALLA FARNESINA

La Farnesina informa proprio in questi istanti che i connazionali deceduti nell’attacco terroristico di questa notte a Dacca sono Adele PUGLISIMarco TONDAT, Claudia Maria D’ANTONA, Nadia BENEDETTIVincenzo D’ALLESTROMaria RIVOLI, Cristian ROSSI, Claudio CAPPELLI e Simona MONTI.

MASSACRATI SOLO PERCHÈ NON CONOSCEVANO I VERSETTI DEL CORANO

Rezaul Karim, padre di uno degli ostaggi, Hasnat Karim che insieme agli altri è rimasto oltre dieci ore nel ristorante di Dacca riporta ai giornali: “Gli assalitori non si sono comportati male con i connazionali del Bangladesh,  controllavano la religione, chiedevano a ognuno di recitare versi del Corano. Quelli che sapevano recitarli venivano risparmiati

BLITZ DELL’ESERCITO BENGALESE, LIBERA 13 OSTAGGI




L’esercito bengalese con un blitz delle forze speciali scattato alle 7,40 (le 3,40 in Italia) ha portato alla liberazione di tredici ostaggi. Sei terroristi sono stati uccisi dalle forze di cuoio e uno, ferito, è stato arrestato. In un intervento tv la premier Sheikh Hasina ha espresso la sua condanna:”È stato un atto odioso. Il mio governo è determinato a sradicare il terrorismo“.

TERRORISMO O TERRORISMO DI RELIGIONE ISLAMICA?

MAGDIMagdi Cristiano Allam su TGcom 24 ha voluto commentare questo atroce uccisione degli italiani da parte dei terroristi in Bangladesh:”In queste ore tragiche per l’atroce uccisione dei nostri connazionali, esigiamo quantomeno da chi ci governa di smetterla di ripetere che i terroristi islamici non hanno a che fare con l’islam. Se hanno ucciso barbaramente, mutilandoli e sgozzandoli con il machete, solo i non musulmani che non sono stati in grado di recitare i versetti del Corano, e se invece hanno lasciato vivi e liberi solo i musulmani, come si fa a dire che non hanno nulla a che fare con l’islam?

Il mondo piange ancora e anche l’Italia con 9 italiani barbaramente uccisi.

 

Foto Fonte Rainwes


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login