VACCINI. Per i giornalisti un corso gratuito organizzato dall’ISS e FNSI




 

Corso per giornalisti

Roma – Un corso gratuito per i giornalisti su “Vaccini e vaccinazioni” è stato organizzato a Roma il 12 ottobre 2016 presso l’Aula Pocchiari (Viale Regina Elena, 299 Roma).

Vaccini e vaccinazioni è il tema del quinto corso di formazione per giornalisti organizzato organizzato da FNSI (sindacato unitario dei giornalisti italiani) in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità Sanità Dipartimento Ambiente in memoria di Francesco Marabotto. 

Un vademecum per i giornalisti che in quest’era di superinformazione trattano spesso temi che riguardano i vaccini, toccando non solo tematiche sui nuovi studi appena pubblicati ma anche andando ad interessarsi a casi di cronaca, sia riguardo alle morti da mancata vaccinazione, che per le morti di bambini dopo la profilassi vaccinale e purtroppo anche di casi di malasanità che riguardano il mondo delle vaccinazioni, producendo spesso inchieste importanti affinché i politici vengano messi a conoscenza dei fatti per poi poterli risolvere attraverso l’uso delle interrogazioni parlamentari.




Ne è un esempio il caso Meningitec, dopo due interrogazioni parlamentari sembrerebbe aver prodotto una risposta non soddisfacente dal Ministro della Salute e dall’Aifa riguardo ad alcuni lotti contaminati da ossido di ferro e acciaio che purtroppo erano ancora in circolazione, cioè conservati nei frigo e somministrati nonostante l’Aifa stessa avesse diramato un comunicato ufficiale diretto ai centri vaccinali, ASL e farmacie per il loro ritiro. Lotti che ancora ad oggi i genitori coinvolti (i loro figli hanno ricevuto i vaccini con i lotti ritirati dal commercio dopo averlo scoperto da soli, leggendo il comunicato AIFA e andando a verificare alle proprie ASL) non hanno ricevuto i risultati delle analisi effettuate e non conoscono i responsabili del mancato ritiro.

Il tema del corso:” Vaccini e Vaccinazioni il ruolo dei media nella tutela della salute pubblica. Aspetti Scientifici e aspetti comunicativi“.

MEDIA AL RAPPORTO. Il corso, nel quale saranno ospiti Luigi Ripamonti, Direttore delle pagine Salute del Corriere della Sera e Roberto Burioni, ordinario di Microbiologia e Virologia all’Università Vita e Salute del San Raffaele di Milano, per un’analisi specifica sul tema dei media, sarà aperto dal presidente dell’Istituto Walter Ricciardi con una relazione sul ruolo dei vaccini nella lotta alle malattie infettive.

Per l’Istituto Superiore di Sanità, del Dipartimento Malattie Infettive, a riflettere su quanto ci sia di mediatico e quanto di scientifico nell’informazione sui vaccini interverranno: il direttore Giovanni Rezza, sull’andamento epidemiologico oggetto delle principali vaccinazioni e Caterina Rizzo parlerà del rapporto tra incidenza e calo vaccinale, mentre Carlo Pini, direttore del Centro Nazionale per la ricerca e la valutazione dei prodotti immunobiologici, parlerà delle procedure e della normativa costruite per garantire la sicurezza dei prodotti vaccinali.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login