VIDEO/Tragedia Rigopiano. Aiuti arrivati in ritardo. Sgarbi a Matrix: “Lo Stato è colpevole, andrà processato qualcuno…altro che procurato allarme”




 

Farindola (Pescara) – Sarebbero intercorse 20 ore prima che i soccorsi dello Stato si siano messi in moto. Sulla tragedia che ha colpito le persone intrappolate nell’Hotel Rigopiano lasciate per molto tempo senza che si attivasse la macchina dello Stato interviene Vittorio Sgarbi ieri sera a Matrix condotto dal giornalista Porro.

Sgarbi è furente e si scaglia contro la macchina organizzativa del soccorso italiano che avrebbe fatto partire i mezzi e gli uomini troppo tardi. E le domande che pone lasciano senza parole: “Possibile che una persona chiama il 112 e non si crede all’allarme lanciato? Possibile che tutta la macchinosa macchina del soccorso italiano sia partito solo moltissime ore dopo. Perché gli elicotteri non si sono alzati in volo?




Vittorio Sgarbi fa delle accuse pesanti, dichiarando “Stato assente…”

 

 

Sicuramente ora è importante impegnare le energie per affrontare questa situazione di grave emergenza nazionale, ma su questo caso sicuramente si ritornerà a parlare, poiché la macchina dello Stato sarebbe intervenuta in nettissimo ritardo e ora le polemiche lasciano spazio a terribili quesiti.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login