Vladimir Putin ha reso omaggio ai caduti nella metropolitana di San Pietroburgo




 

Vladimir Putin rende omaggio alle vittime

Saint Petersburg (Russia) –  Il Presidente Vladimir Putin rende omaggio con rose rosse alle vittime alla fermata della metro “Institute of Technology” a San Pietroburgo.

L’attentato è stato ordito con una bomba alla metropolitana della bellissima San Pietroburgo ed è costata la vita a 11 persone. Un’esplosione violenta verso le ore 14:40  ha investito un treno mentre transitava tra due stazioni della metropolitana, “Sennaya”  e “Institute of Technology”.




Putin e i servizi segreti

In precedenza, il presidente Putin ha tenuto presso l’Ufficio del Servizio federale di sicurezza per San Pietroburgo e Leningrado regione un incontro con i rappresentanti del Servizio di Sicurezza Federale, Ministero dell’Interno, Ministero delle situazioni di emergenza e Rosgvardii, e ha ascoltato le relazioni da agenzie di intelligence sui risultati preliminari delle indagini.

Vladimir Putin riceve continuamente i dati in merito all’esplosione avvenuta nella metropolitana di San Pietroburgo.

L’esplosione di un dispositivo non identificato si è verificato oggi intorno 14:40 nel treno sul tratto tra le stazioni di Pietroburgo metro “Institute of Technology” e “Sennaya”. Il comitato investigativo ha descritto l’incidente come un atto terroristico, ma i controlli e le altre versioni possibili. Secondo il Comitato nazionale antiterrorismo, l’esplosione ha ucciso 11 persone e ne ha ferite 45.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login