Luca Abete, l’inviato storico di Striscia La Notizia minacciato di morte sul web…di nuovo





 

Luca Abete storico si Striscia la Notizia minacciato di nuovo di morte su Facebook, e poi su wikipedia.

La redazione di Striscia la notizia spiega: “Nuove minacce di morte virtuali per Luca Abete. L’inviato di Striscia la notizia è ancora una volta oggetto di intimidazioni sul web, come già successo in passato: Abete è stato minacciato di morte con una pagina Facebook, intitolata ‘Luca Abete che prima o poi morirà ammazzato a Napoli‘, e due modifiche su Wikipedia, una alla voce dedicata all’inviato, in cui era stata fissata la data della sua morte al 24 gennaio, l’altra alla voce “Morti nel 2017”, dove era stato aggiunto il nome di Abete. Ora la pagina Facebook è stata rimossa dal gestore, così come sono state ripristinate le corrette versioni su Wikipedia, ma ciò non diminuisce la gravità dell’accaduto. Si tratta dell’ennesima intimidazione, che fa seguito alle tante minacce già pervenute a Luca Abete per le sue inchieste scomode in territori pericolosi. Di tutto ciò si occupa il tg satirico di Antonio Ricci nella puntata in onda martedì 24 gennaio alle 20.40 su Canale5″.




Luca Abete lo annuncia così a tutti i suoi amici e fans su Facebook:

Questo è il PREZZO che son costretti a pagare coloro che con coraggio raccontano realtà scomode e taciute da tutti.
Dopo la pagina facebook sulla mia morte di qualche giorno fa, ecco una nuova intimidazione: hanno modificato così la scheda su WIKIPEDIA che parla di me!
Secondo loro domani dovrebbe essere il mio ULTIMO GIORNO … non hanno capito, invece, che siamo in tanti e… NonCiFermaNessuno!!!”

Piena solidarietà da tutto il mondo del web che è andato sulla pagina di Abete a mostrare affetto e immenso sostegno.


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login