Rotterdam, annullato il concerto degli Allah-Las. Trovato un furgone carico di bombole di gas





 

 

di Cinzia Marchegiani

Rotterdam – L’allerta terrorismo ha permesso di attuare controlli mirati per ridurre il rischio di attentati e limitarne i possibili danni. A sud della città di Rotterdarm la polizia ha ricevuto informazioni su una possibile minaccia terroristica. Ad avvertire la polizia olandese sono stati i colleghi spagnoli che hanno segnalato una possibile minaccia nelle zone a rischio di Rotterdam da parte di una cellula legata ai terroristi di Ripoll. Si sospetta che ci sia un legame tra il tentativo di attacco di ora con l’attentato verificatosi a Barcellona. La polizia di Rotterdam dopo aver valutato la notizia e parlato con l’organizzatore del concerti ha deciso di annullare l’evento. 




Il Fatto. Il Maassilo si trova nel sud di Rotterdam ed è un ex silos che è in uso come un luogo da concerto e danza e alcune aziende hanno i loro uffici lì. Vicino al luogo del concerto dove si doveva esibire la band americana Allah-Las, un agente di polizia intorno alle 21:30 ha fermato un furgone che aveva notato. Alla guida c’era un cittadino spagnolo. L’interno del furgone era carico di bombole di gas. Si sta valutando se questo mezzo abbia un legame con la minaccia terroristica. Il conducente è stato preso in custodia.

Potete seguirci anche su Facebook, cliccando QUI e mettendo Mi piace


© Riproduzione riservata





You must be logged in to post a comment Login