Home Salute Disturbo compulsivo del cane: sintomi e cure

Disturbo compulsivo del cane: sintomi e cure

0
disturbo-compulsivo-cane

A differenza di noi umani , i cani non hanno un vero disturbo ossessivo-compulsivo, ma possono soffrire di disturbi compulsivi.

Il motivo principale per cui non si afferma che i cani possono soffrire di disturbi ossessivi-compulsivi (DOC) è perché uno di questi sintomi prevede “pensieri ossessivi” e non possiamo sapere cosa sta pensando un cane in questa situazione.

Di seguito sono riportate alcune cose importanti che dovresti sapere su questa condizione.

Cause del disturbo compulsivo del cane

Il disturbo compulsivo del cane è causato da una situazione stressante, conflitto e/o frustrazione.

Quando un cane è frustrato o in conflitto, il suo comportamento cambierà radicalmente.

Per cominciare, potrebbe iniziare a masticare un giocattolo, che è considerato un comportamento normale acquisito per alleviare lo stress.

Se questo comportamento aiuta il cane a gestire lo stress, ripeterà la stessa azione ogni volta che viene innescata la reazione.

Questo comportamento diventa quindi ripetitivo e persino rituale in quanto aiuta a ridurre le spiacevoli sensazioni associate allo stress.

Alla fine, un cane potrebbe iniziare a eseguire questo esercizio in ogni situazione stressante.

Questo diventa una tale ossessione che potrebbe intralciare le abitudini alimentari e anche il sonno del cane.

Man mano che l’impulso a compiere una determinata azione diventa sempre più forte, può causare danni al cane.

Ad esempio, un cane che mastica costantemente la sua coda può arrivare a procurarsi delle ferite importanti.

Sintomi del comportamento compulsivo del cane

È molto importante non confondere un atteggiamento di ricerca dell’attenzione con un comportamento compulsivo.

Se sospetti questo, registra il tuo cane quando non ci sei per vedere se mostra ancora un simile comportamento.

Una volta confermato che si tratta di una situazione medica, e consulta il tuo veterinarioper una diagnosi.

È importante escludere qualsiasi altra condizione medica poiché un comportamento impulsivo può essere molto simile a una condizione neurologica, intestinale o endocrina.

Il comportamento compulsivo nei cani è di solito trattato con farmaci che aiutano a ridurre i conflitti e l’eccitazione.

Fonte: https://www.montevento.net